A nord e a sud di Ravenna abbiamo la parte ravennate del Parco regionale del Delta del Po. E’ ciò che resta di un antico paesaggio costiero lagunare con pinete, boschi igrofili, dune e lagune. A nord di Ravenna, e a sud delle valli di Comacchio troviamo la Pineta di San Vitale (forse impiantata dai romani per la costruzione delle navi, fu di proprietà del monastero di S. Vitale), la Pialassa della Baiona e il Capanno di Garibaldi (1100 ettari di zone umide, con il caratteristico prato barenicolo, percorribile a piedi o in bici e anche in canoa; in zona il capanno dove Garibaldi sostò il 6 agosto 1849, inseguito dalle truppe pontificie), l’oasi faunistica di Punte Alberete (un suggestivo bosco allagato) e il museo di scienze naturali (loc. Sant’Alberto). Sulla costa, venendo da Ravenna, si incontrano i lidi ravennati nord: Marina di Ravenna, Porto Corsini, Marina Romea e Casalborsetti. A sud di Ravenna abbiamo invece la parte restante di questo percorso, con il parco archeologico dell’antico porto di Classe (nella località omonima), la basilica di Sant’Apollinare in Classe (nei pressi il Museo di Classe), la pineta di Classe (percorribile a piedi, in bici e a cavallo; comprende la foce intatta del fiume Bevano) e la foce del fiume Savio. Infine, incontriamo i lidi ravennati sud: Lido di Dante, Lido di Classe e Lido di Savio.
Casalborsetti
CasalBorsetti è la località balneare più a nord dei Lidi ravennati. Un tempo era un piccolo borgo di pescatori, oggi è una caratteristica cittadina nel Parco del Delta del Po, divisa in due dal tipico porto-canale. Pineta, spiaggia, alberghi e in particolar modo campeggi fanno di Casalborsetti una meta del turismo all’aria aperta. L’Oasi naturalistica di Punte Alberete e le valli di Comacchio distano pochi chilometri e mostrano suggestivi scorci naturali. E’ indicata per un turismo ambientale e rilassato.
Marina Romea
Marina Romea è uno dei lidi più tranquilli della costa ravennate. Fondata negli anni ’50 del ‘900, la località ha l’aspetto di un’oasi verde. E’ dotata di un porticciolo (alla foce del lamone), un maneggio ed impianti sportivi. Per accedere alla piaggia di sabbia dorata si attraversa un lungo tratto di pineta intatta. Numerose le belle ville tra il verde, pochi gli alberghi ancora piacevolmente isolati, in uno scenario di pace e tranquillità. Alle sue spalle si trova la natura del Parco del Delta del Po, con i suggestivi paesaggi della laguna della Pialassa Baiona. Unisce alla tranquillità spiagge vivaci, ampie e attrezzate, nelle quali è possibile svolgere numerose attività.
Porto Corsini
Marina di Ravenna
Marina di Ravenna è stata la prima località balneare della costa ravennate (sin dagli anni `30 del ‘900). Oggi si caratterizza per essere una cittadina vivace e alla moda, con numerosi locali e stabilimenti balneari e un’organizzazione turistica dalla solida esperienza e tradizione. E’ località che attira molti giovani e anche famiglie. Immersa nel verde della pineta, vi si possono apprezzare i piatti della cucina di pesce, espressione di una viva tradizione marinara. A Marina di Ravenna sorge “Marinara”, il porto turistico della città di Ravenna. Offre circa 1100 posti barca, protetto da due dighe lunghe 2,8 km, che lo rendono accessibile con ogni tempo. Marina di Ravenna è luogo amato dai velisti, con importanti regate durante tutto l’anno. A 12 miglia dalla costa, c’è la zona di tutela biologica denominata Paguro, . E’ una zona di ripopolamento ittico, che è nata dai resti di una piattaforma inabissatasi nel , . Essa è abitata da forme animali e vegetali unici. E’ meta di appassionati e subacquei.

Punta Marina
Lido adriano
Lido Adriano è una moderna località balneare. Accoglie migliaia di visitatori ogni anno grazie alla sua rodata organizzazione turistica. La cittadina può venire incontro ai desideri di visitatori di tutte le età, offrendo servizi e attività per il tempo libero. Il Lido offre molti ristoranti,negozi, gelaterie, bar, discoteche. Gli stabilimenti balneari sono moderni. Vi sono attrezzature sportive, giochi d’acqua e piscine.
Lido di Dante
Questo Lido si trova tra la foce dei Fiumi Uniti e la Pineta di Classe. La località è caratterizzata da un paesaggio naturale, è semplice tranquillo, lontana dagli eccessi edilizi, un paradiso per campeggiatori e per chi voglia affittare appartamenti, case e comode villette. A sud del paese si estende l’intatta area naturalistica della Foce del fiume Bevano, con una spiaggia libera di tre chilometri.
Lido di Classe
Lido di Classe si affaccia su un’ampio territorio che va dalla pineta di Classe alla foce del fiume Savio. Questa zona comprende l’area naturalistica della Foce del fiume Bevano, un angolo incontaminato fatto di pineta e spiagge libere. Lido di classe è una località composta per lo più di villette, con un moderno arredo urbano, ottime attrezzature balneari e alberghiere. Il turismo naturalistico unito alla tranquilla vita da spiaggia è senz’altro la sua vocazione. Nel lido opera un’avio-superficie e una scuola di pilotaggio per velivoli ultraleggeri. Si offre così anche la possibilità di osservare le risorse naturalistiche dell’area dall’alto.Recenemente nel suo entroterra sono sorte attività dedite alla gastronomia tipica. E’ inoltre vicina al Parco di Mirabilandia.

Lido di Savio
Lido di Savio è la cittadina balneare più a sud della costa ravennate. La caratterizzano due qualità. Da un lato si trova a ridosso dell’area del parco del delta del Po comprendente la foce del fiume Savio. Da quest’area si possono raggiungere facilmente la zona della pineta di Classe e del Bevano (a nord) e la pineta di Cervia (a sud). Dall’altro è una località in cui molti servizi di ottima qualità sono concentrati in poco spazio. Le stesse spiagge sono vicinissima agli alberghi, per cui si vive … direttamente sulla spiaggia. Ha una forte ricettività alberghiera (circa 50 alberghi modernamente attrezzati) e attrezzature sportive. La località unisce perciò in una felice sintesi la tranquillità ed i prezzi moderati derivanti dall’ampiezza dell’offerta, con la vita mondana della vicina Milano Marittima (in realtà una parte di Lido di Savio ricade sotto Milano Marittima). E’ vicina al parco di Mirabilandia.