Dal 26 al 29 luglio Cesenatico ospita Cesenatico Noir, festival dedicato alla letteratura di genere giallo e thriller. Ospite d’onore sarà lo scrittore svedese Biörn Larsson, l’autore dei celebri “Il cerchio celtico” e “La vera storia del pirata Long John Silver”. Presenzieranno al festival – diretto da Stefano Tura e coordinato da Luca Crovi – 13 giallisti. Tra gli ospiti sono attesi Carlo Lucarelli Maurizio de Giovanni, Margherita Oggero, Alessia Gazzola, Marcello Fois e tanti altri. Essi daranno vita ad incontri nei luoghi più suggestivi di Cesenatico. L’ospite principale, Larsson, ha nel mare l’elemento che lo lega a Cesenatico. Infatti è a bordo della sua barca a vela, Il Rustica, che ha composto alcuni dei suoi romanzi.
Il Festival inizierà giovedì 26 luglio, in piazza Ciceruacchio (ore 21.30) con l’incontro “Mare e misteri, dalla Svezia all’Inghilterra”, conversazione tra Björn Larsson e Stefano Tura, e Luca Crovi moderatore.
Ha detto Stefano Tura: «L’idea di un festival di letteratura noir a Cesenatico mi è venuta mentre scrivevo “Tu sei il Prossimo”, ambientato proprio in questa famosa città della costa romagnola. Un luogo perfetto per famiglie e per trascorrere vacanze tranquille e rilassate. Ideale quindi per trasformarlo in un’agghiacciante ‘scena del crimine’ come insegnano i grandi maestri del giallo, da Agatha Christie a Stephen King. Così ho chiesto ad alcuni tra i migliori autori italiani di thriller e noir di portare le inquietanti atmosfere dei loro romanzi sulle rive dell’Adriatico e lungo il porto canale. Loro hanno accettato con entusiasmo ed è nato CesenaticoNoir».